Esplorando l’Italia attraverso McArthurGlen: Una Campagna di Successo di Visit Italy
30 Novembre 2023
La Magia del Team Building: Visit Italy e la Sua Tre Giorni in Toscana
7 Dicembre 2023
Esplorando l’Italia attraverso McArthurGlen: Una Campagna di Successo di Visit Italy
30 Novembre 2023
La Magia del Team Building: Visit Italy e la Sua Tre Giorni in Toscana
7 Dicembre 2023

Visit Italy Porta i Borghi delle Marche al Centro dell’Attenzione Globale

Come Visit Italy ha invitato i viaggiatori di tutto il mondo a staccare dalla routine e vivere un’esperienza di pace, storia e tradizione enogastronomica.

Nel 2023, Visit Italy ha lanciato una straordinaria campagna web e sui social media in collaborazione con la Regione Marche, un gioiello nascosto nel cuore dell’Italia. L’obiettivo primario di questa iniziativa ambiziosa era promuovere la cultura, la storia e la bellezza incontaminata della Regione Marche, posizionandola come una destinazione ideale per chi desidera disconnettersi dalla frenesia tecnologica e immergersi in un’esperienza autentica e rilassante.

Il team di Visit Italy ha lavorato a stretto contatto con la Regione Marche per identificare cinque borghi che rappresentassero al meglio la ricchezza culturale e naturale della zona. Grottammare, Offagna, Recanati, Sarnano e Urbino sono stati scelti per la loro bellezza e il loro fascino unico, che offrono un viaggio nel tempo e una fuga dalla modernità.

Il claim della campagna, “Marche: Disconnect Your Mind”, sintetizza perfettamente l’invito a staccare dalla routine quotidiana e vivere un’esperienza indimenticabile in uno dei luoghi più belli del mondo. Questo slogan incarna l’essenza della campagna, invitando i viaggiatori a lasciarsi alle spalle le preoccupazioni e immergersi nella tranquillità e nella bellezza autentica delle Marche.

Il target di riferimento della campagna è stato selezionato con cura, includendo nomadi digitali, giovani genitori, amanti della slow life, appassionati di enogastronomia, natura e weekend romantici. Con un’età compresa tra i 30 e i 45 anni, questo gruppo demografico è stato individuato come il pubblico ideale per apprezzare le offerte uniche della Regione Marche.

La campagna ha sfruttato l’accelerazione del processo digitale nel settore turistico, tenendo conto che il 65% dei viaggiatori delle generazioni millennial e Z si affida esclusivamente ai contenuti digitali per pianificare e prenotare i propri viaggi. Visit Italy ha saputo capitalizzare su questa tendenza, utilizzando i social media e altri canali online per raggiungere un pubblico globale.

Un momento clou della campagna è stato il periodo dal 19 maggio al 3 giugno, quando le Marche sono state protagoniste a Times Square, il cuore di New York. La campagna “Marche: Italy’s Best Kept Secret” ha portato gli spettatori attraverso scenari mozzafiato della regione, mostrati su grandi display e raggiungendo ogni giorno oltre 450.000 persone. Questo evento è stato un successo straordinario, ottenendo più di 1 milione milione di visualizzazioni sui social media nei primi 30 giorni dal lancio.

La scelta di concentrarsi su Times Square come sfondo della campagna è stata strategica, considerando che questa piazza è uno dei luoghi più iconici e frequentati al mondo. La campagna ha catturato l’attenzione di un vasto pubblico internazionale, mirando a intercettare i viaggiatori in crescita che visitano la regione.

Per massimizzare l’impatto della campagna, il team di Visit Italy ha adottato una strategia di comunicazione completa. Questa includeva contenuti editoriali focalizzati su parole chiave ricercate dai potenziali viaggiatori, itinerari dettagliati per esplorare la regione, campagne stampa su oltre 200 testate negli Stati Uniti e reel coinvolgenti su Instagram.

L’obiettivo di intercettare sempre più viaggiatori internazionali è stato raggiunto con successo, soprattutto considerando l’incremento degli arrivi dall’estero registrati negli ultimi due anni. La campagna ha ampliato la consapevolezza sulle Marche come destinazione turistica, attirando l’attenzione di una vasta gamma di viaggiatori.

In conclusione, la campagna “Marche: Disconnect Your Mind” è stata un trionfo per la Regione Marche e per Visit Italy. Ha dimostrato che una strategia di comunicazione innovativa, combinata con la potenza dei mezzi digitali e la scelta di luoghi iconici, può posizionare una destinazione turistica come un vero e proprio tesoro da scoprire. L’iniziativa ha contribuito a rafforzare l’immagine delle Marche come una destinazione autentica e affascinante, pronta ad accogliere i viaggiatori alla ricerca di esperienze uniche.

Marco Palermo
Marco Palermo
Specializzato in comunicazione strategica e brand storytelling, ho lavorato con compagnie come Motorola, eBay ed Ubisoft. Vivo a Milano, sono appassionato di sport e non ho mai perso un match dell’Olimpia Milano.