Rocca di Mezzo e il Parco Naturale Sirente-Velino: tra le Migliori Mete del 2024 per Visit Italy
11 Gennaio 2024
Maranello e la Motor Valley: tra le Dieci Mete imperdibili nel 2024 per Visit Italy
11 Gennaio 2024
Rocca di Mezzo e il Parco Naturale Sirente-Velino: tra le Migliori Mete del 2024 per Visit Italy
11 Gennaio 2024
Maranello e la Motor Valley: tra le Dieci Mete imperdibili nel 2024 per Visit Italy
11 Gennaio 2024

Courmayeur tra le Dieci Mete da non perdere nel 2024 secondo Visit Italy

Tutti pazzi per Courmayeur: La Perla delle Alpi Italiane emerge nel Rapporto 2024 di Visit Italy

Milano, 11 gennaio 2023 – Visit Italy, il principale canale di promozione indipendente dell’Italia nel mondo, ha appena rilasciato il suo tanto atteso Report 2024 – Il Turismo del Futuro, un’analisi dettagliata condotta dal suo Osservatorio Turistico, che delinea le prospettive del turismo italiano per l’anno in corso. Il report svela tendenze emergenti nel settore turistico italiano, dalle preferenze dei viaggiatori ai cambiamenti di gusto, alle destinazioni più ambite e alla spesa turistica prevista per il 2024.

In un contesto in cui l’Italia continua a distinguersi come la quinta destinazione al mondo per arrivi turistici internazionali secondo l’Organizzazione Mondiale del Turismo (UNWTO), spicca un aumento significativo del 81% dei viaggiatori globali che prevedono di effettuare un numero maggiore o uguale di viaggi nel 2024 rispetto al 2023.

Tra le tendenze più rilevanti, emerge la crescente importanza della pianificazione digitale, con il 61% dei Millennials e della Gen-Z influenzato dai social media nella scelta delle destinazioni. Ciò sottolinea l’importanza di una presenza online robusta per attrarre i viaggiatori di queste generazioni.

Il patrimonio culinario italiano si conferma come una delle principali attrattive, rappresentando il 39,7% dell’offerta turistica, seguito dall’Hospitality al 38%, riflettendo la crescente popolarità degli affitti brevi. Guardando alle preferenze del 2023, i gioielli culturali italiani sono in cima alla lista, con il Palazzo Ducale di Venezia, Pompei e il Parco Nazionale del Vesuvio come attrazioni più scelte. Roma, Genova e Firenze dominano le preferenze sulla piattaforma di Visit Italy.

Tra le dieci mete da non perdere nel 2024 secondo Visit Italy, Courmayeur si distingue come una scelta imperdibile. Questa pittoresca località, incastonata tra le maestose Alpi italiane, offre un’esperienza unica che abbraccia la bellezza naturale, l’avventura e il lusso. Ecco perché Courmayeur si posiziona tra le destinazioni più ambite dell’anno, attirando viaggiatori alla ricerca di una combinazione perfetta tra relax e adrenalina.

Le sue piste da sci di classe mondiale, con panorami mozzafiato sul Monte Bianco, attraggono gli appassionati di sport invernali da tutto il mondo. Inoltre, Courmayeur offre un’ampia gamma di attività per tutte le stagioni, dalle escursioni panoramiche alle spa di lusso immerse nella natura alpina.

In sintesi, Courmayeur si inserisce perfettamente nel quadro delle tendenze turistiche del 2024, offrendo un connubio irresistibile di bellezza naturale, avventura e lusso. Grazie a Visit Italy, i viaggiatori hanno ora una guida affidabile per scoprire le mete più promettenti dell’anno, e Courmayeur si distingue come una perla tra le destinazioni italiane da non perdere.

Marco Palermo
Marco Palermo
Specializzato in comunicazione strategica e brand storytelling, ho lavorato con compagnie come Motorola, eBay ed Ubisoft. Vivo a Milano, sono appassionato di sport e non ho mai perso un match dell’Olimpia Milano.